Colori d’autunno

Con la fine dell’estate, anche la casa si appresta a cambiare look: l’autunno non porta con sé solo un abbassamento delle temperature, ma anche nuovi colori e una ritrovata voglia di vivere il tepore della casa.

Arredamento e decorazioni si modificano di conseguenza, soprattutto se pareti e mobili sono giocati sui toni neutri dei bianchi e dei beige: marrone caldo, arancione, mattone, bordeaux, verdone, giallo e rosso spento sono i nuovi protagonisti che si accompagnano al legno, ai fiori secchi, ai profumi più intensi e ai tessuti pesanti.

Dopo essere stati a lungo fuori, esserci goduti il sole e la natura, con l’autunno c’è voglia di stare a casa. Il soggiorno ritorna a essere il luogo dove leggere e rilassarsi, insomma, il cuore della casa: colori e decorazioni devono creare la giusta atmosfera.

Ovviamente, non si possono cambiare tutti i colori di una stanza appena cambia la stagione, ma si possono modificare qua e là dettagli e accessori come i cuscini.

plaid gatti arancio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.